Wave Market - Mercatino creativo ad Ostia

Blog

Gli otto workshop di Wave: La creatività a portata di tutti!

 

Quante forme può assumere la creatività? Quanti modi ci sono per dar vita alla propria?

Che la creatività non competa solamente gli artisti è per noi un dato di fatto e che la curiosità sia quella meravigliosa forza che permetta di far sbocciare la propria è l’assioma da cui partiamo e per cui vi invitiamo a partecipare ad ogni edizione.

C’è poi chi ha detto che la creatività aumenti la fantasia, faccia sognare, stimoli l’immaginazione ma soprattutto nasca dall’incontro e confronto con le persone. Per questo noi di Wave teniamo molto al racconto e alle storie che si nascondono dietro le creazioni degli artigiani che ospitiamo.

Ma abbiam voluto fare di più, volevamo far sì che il nostro festival diventasse quell’occasione in più non solo di ascoltare le storie di chi ha deciso di fare della propria creatività il proprio lavoro. Abbiamo voluto creare uno spazio che potesse essere un luogo di scambio reciproco, un luogo dove anche i visitatori potessero essere parte attiva del festival… perché Wave Market siete voi e la vostra curiosità è ciò che lo tiene in vita.

wavemarket.lab

Gli otto workshop che si svolgeranno durante tutte le giornate del 4 e 5 Marzo sono dunque la risposta e la proposta alla portata di tutti, per imparare, mettersi in gioco e liberare la propria creatività. Uno scambio reciproco che potrà essere l’occasione per imparare tecniche artistiche e artigianali e una possibilità per i docenti che vi seguiranno di arricchire la propria esperienza professionale, grazie ai diversi punti di vista che porterete.

Se, però, non c’è creatività senza metodo, diamo un’occhiata ai tanti percorsi che guideranno il vostro estro durante tutto il primo weekend di marzo.

Se siete pratici di ago e filo o semplici appassionati di oggettistica giapponese, Umberto Quattrocchi vi condurrà nella realizzazione di due quaderni con rilegatura “giapponese”. Stile, passione e artigianato le cui creazioni si avvicinano sempre più a elementi di design.

wavemarket.rilegatura

Che abbiate 9 o 99 anni potrete invece scoprire di avere una grande passione nel modellare l’argilla lasciandovi ispirare da storie creative, poesie e letterature. I requisiti richiesti sono fondamentali per poter completare questo corso con successo: voglia di giocare, di creare senza pensare al risultato, di rilassarsi e sperimentare!

Cibo che passione, poi…e il sushi è ormai diventata una cucina apprezzatissima anche per i nostri palati (certo senza nulla togliere alla cucina delle nonne!). Chi meglio di una giovane e talentuosa ragazza dalle origini giapponesi potrà guidarvi alla scoperta dei segreti culinari per imparare a preparare diversi tipi di sushi con verdure?

wavemarket.vegansushi

Un pennello, passione e pazienza vi guideranno, invece, alla scoperta della tecnica dell’acquerello affrontando nello specifico il tema del ritratto.

wavemarket.acquerello

Viria ci proporrà una giornata piena d’ispirazione, regalandoci qualche segreto proveniente dal suo giardino: il corso di Floral Design, infatti potrà offrirvi qualche spunto su come decorare la vostra casa disegnando, assemblando e creando semplici decorazioni composte da fiori e frutta. Un workshop tutto da annusare…

wavemarket.floraldesign

Ancora…Paper Cutting si propone di far conoscere e apprendere l'arte di intagliare la carta. Poi impareremo a giocare con la gomma, materiale insolito ma dalle mille soddisfazioni, per creare moduli e disegni, dando spazio alla creatività. Infine la presentazione di alcune delle tecniche di cucito base, vi faranno portare a casa un capo da voi realizzato!

L’arte e l’artigianato sono la storia di un popolo, la sintesi concreta del legame tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda… che scopriate un vostro talento o che passiate una giornata all’insegna del divertimento, venite a mettere le mani in pasta!