Wave Market - Festival dell'artigianato e della creatività
3.jpg

Serra Madre

Business design

 

Cliente: Serra Madre

Periodo: Agosto 2016 - Gennaio 2018

Location: Roma

Servizi: Brand strategy, Business design, Digital experience, Identity & Communication and Environmental design.

Collaboratori:

Graphic Design & Illustration: Paul Mellidi

Social Media: Fabio Petrucci

Photography: Hady Sanad

Copywriting: Emanuele Vacca

Environmental design: STUBE

Illustration: Martina Tonello


Business Design

Da Agosto 2016 a Gennaio 2018, abbiamo realizzato diversi servizi per rispondere alle necessità ed obiettivi di crescita dell’Az. Agr. Serra Madre, inaugurata il 26 Novembre 2016. L’intervento effettuato include le fasi iniziali di naming aziendale, visual identity, creazione di differenti format di evento, progettazione strategica degli spazi di vendita e gestione dei canali online.

Serra Madre

Serra Madre è un’azienda agricola di 40mila metri quadri a due passi da Roma, immersa nel verde della campagna di Ostia Antica. La produzione di ortaggi segue il sistema dell’agricoltura integrata, riducendo al minimo l’utilizzo di mezzi e tecniche che abbiano un impatto negativo sul suolo, sull’ambiente o sulla salubrità degli alimenti.

Un luogo sintonizzato sul rispetto della Natura e di tradizioni antichissime, che porta con sé un sogno ancora più ambizioso, “utilizzare il lavoro della terra come mezzo per riappropriarsi del territorio e prendersene cura, avvicinando le persone alle antiche tradizioni contadine”.

 
 
 

Brand Design

wavenext
 
 Etichette Prodotti

Etichette Prodotti

 
 Dettaglio Insegna Legno

Dettaglio Insegna Legno

Illustrazioni

 

Digital esperience

WEBSITE — www.serramadre.it 

 
ezgif.com-video-to-gif.gif
 
 
 

Storytelling

 

“La storia di Serra Madre ha inizio nei primi anni del ‘900, quando Fortunato Mangiante, nostro nonno, decide di emigrare da solo in Argentina. Si paga il viaggio lavorando dentro una nave e rimane in America per trent’anni. Come ci racconterà più tardi, si abitua alle grandi pianure argentine ed al suo ritorno in Liguria gli va un po' stretta. Decide quindi di trasferirsi a Roma, compra un terreno ad Acilia ed inizia a lavorare la terra con la sua famiglia.

L’azienda rifornisce niente meno che i Mercati Generali di Via Ostiense, aperti da poco, e diviene una delle prime ad iniziare la coltivazione in serra. I successivi quarant’anni vedono l’azienda impegnata nella vendita di ortaggi all’ingrosso, e di lì a poco all’attività agricola si affianca quella vivaistica.

Siamo arrivati quindi ai giorni nostri, alla terza generazione della nostra

famiglia. Poco a poco ha iniziato a farsi strada nelle nostre teste un’idea ambiziosa: quella di saltare a piè pari i passi intermedi di una filiera agricola lunga e macchinosa, che ci obbliga a consumare gli ortaggi solo diversi giorni dopo la raccolta. È stato così concepito l’ambizioso progetto di un’azienda agricola in cui le verdure vengono raccolte, lavate e vendute nel giro di poche ore.

Ma il nostro sogno è molto più grande. È quello di utilizzare il lavoro della terra come un mezzo per riappropriarsi del territorio e prendersene cura. È quello di uno spazio polivalente in cui trascorrere del tempo con i propri cari, mangiare buon cibo e riscoprire il valore della terra.”

wavenext
 
wavenext
 
 
wavenext
wavenext
wavenext
 
 
 
wavenext
 
 
 
 

Environmental design — Areaomatica

Areaomatica è un percorso sensoriale fatto di colori e profumi, sviluppato per 220 metri di lughezza, con più di 5000 piante aromatiche.

 
wavenext
 
wavenext
wavenext
wavenext
wavenext
 

VISUAL IDENTITY

wavenext
wavenext
 
wavenext
 
 

Environmental design — Seme

Illustrazioni: Martina Tonello

Progettazione moduli: STUBE - Filippo Mattia Dobrovich & Francesca Di Benedetto

 
wavenext
 
 

Education design — Workshop & Laboratori bambini

 
wavenext
 
 
 
 
 
wavenext
 
wavenext
wavenext
 
WM-391.jpg
 

Utilizzo creativo degli spazi

VIDEO — Daiana Lou

wavenext
 

Environmental design — ACRO

 
 

Grazie!