Wave Market - Mercatino creativo ad Ostia

Workshop

Back to All Events

Fotografia

  • Serra Madre 320 Via di Macchia Palocco Lazio, 00124 Italy (map)

» WORKSHOP AD OFFERTA LIBERA.

DESCRIZIONE: Quando facciamo delle foto inevitabilmente entra in gioco il conscio e l'inconscio per quello che ci prende l'attenzione e ci fà fare quel click.
Seguendo quello che le foto ci dicono, troviamo la nostra voce interna visiva.
Incominciando ad essere più consapevoli delle foto che comunicano di più possiamo seguirle e quindi evolverci nella fotografia.

SVOLGIMENTO: Bisogna portare al workshop delle foto già scattate, sarebbe molto meglio stampate (dovunque va benissimo).
Le foto da portare sono un minimo di 50 fino ad un massimo di 200 (più se ne portano, più sarà specifica e profonda l'analisi delle foto).
Si metteranno le foto sul tavolo e si guarderanno tutti insieme, si farà una selezione che sarà in grado di darvi una visione più precisa rispetto a quello che vi piace scattare.
Si incomincerà ad avere un occhio più critico verso la fotografia in generale, imparando le basi della composizione, accostamento dei colori, accostamento delle immagini e quindi si imparerà a comunicare meglio con il linguaggio fotografico.

COMPETENZE ACQUISIBILI: Osservare il mondo sotto tante diverse prospettive (quelle di ogni partecipante) e che dalle cose più semplici possono nascere cose interessanti. A livello fotografico si imparerà a selezionare e fare una sequenza che racconti qualcosa, come un libro scritto, un tema inventato a seconda del materiale che avremo (pensate alle foto come parole, messe in fila le parole esprimono idee, concetti, storie...etc etc). 

DURATA: 5 ore ( dalle 11:00 alle 17:00 / 13:00 - 14:00 pausa pranzo ) 

BIOGRAFIA: Jacopo Quaranta

 "Ho fatto il fotografo per anni incominciando a studiare fotografia seriamente a 19 anni e finendo a 26 all'International Center of Photography di New York nel corso di fotogiornalismo. Dopo la scuola ho lavorato per il Wall Street Journal a NY successivamente ho vissuto 3 mesi a Beirut e durante le rivolte nei paesi arabi sono andato lì pubblicando un reportage sul TIME magazine, e altre testate estere. Ho continuato a lavorare per i giornali esteri dall'Italia e ho incominciato a fare i matrimoni per una remunerazione migliore. Ho capito che non è la vita che voglio fare e ho cambiato completamente direzione circa un anno fà."


wavemarket.jacopoquaranta

Jacopo Quaranta 

Facebook
Instagram 
Website

Later Event: December 17
Rilegatura